TUO FIGLIO HA PAURA DEL DENTISTA? Ecco 4 frasi da evitare.

Le mamme italiane ignorano quanto sia importante l’approccio psicologico del dentista con il paziente in crescita. Molto spesso la paura del dentista nei bambini è legata a racconti di esperienze negative dei genitori e dei nonni, che influenzano la percezione del bambino provocando ansie ingiustificate.

Se ci tieni alla salute della bocca di tuo figlio e vuoi che il suo rapporto con il dentista sia positivo ed equilibrato, devi assolutamente evitare di dirgli queste 4 cose che sto per elencarti.

Dopo aver prenotato la visita dal dentista, la prima cosa che devi fare è parlargli con serenità, spiegando che il dentista è un amico e che deve fidarsi di lui.

Una volta, quando ancora non c’era la cultura dell’odontoiatria pediatrica, l’approccio al dentista era completamente diverso.  Si cercava di fare tutte le cure in un unica seduta, magari anche senza anestesia e il dentista era davvero traumatico.

E se non riuscivi a stare a quelle tecniche, non riuscivi a curarti la bocca.

Detto ciò, i dentisti di una volta erano dei medici molto bravi, ma poco specializzati nelle varie branche dell’odontoiatria. Poi sono nate le varie specializzazioni. E devi sapere che non è mai stato un gioco curare i denti dei bambini, ci vuole una formazione specifica con delle tecniche adeguate. Nulla più.

Quindi quello che devi fare come mamma, è evitare queste 4 frasi che potrebbero influenzare l’esperienza di tuo figlio dal dentista.

1. Non parlare mai di trapani e punture

Le siringhe e i trapani fanno paura a tutti, cerca di evitare questi termini, evitando le parole che rimandano al dolore e alla paura. Queste parole possono provocare, inutilmente, angoscia in tuo figlio.

Durante la visita facciamo prima vedere cosa si farà e usiamo un linguaggio adatto all’età del bambino e alla sua capacità di comprensione. Sono tutti concetti che conosci già benissimo.

Devi semplicemente dire a tuo figlio che il dentista controllerà la bocca e conterà quanti dentini ci sono. Tutto qui.

2. Non preparare con eccessivo anticipo il bambino all’appuntamento

Perché penserà a qualcosa di pericoloso. La prima visita dal dentista è un impegno come un altro.

Non dare troppa enfasi alla cosa, anzi parlagliene come di qualcosa di piacevole che fate insieme. Puoi fargli scegliere di indossare il suo vestito preferito.

3. Non promettere dei regali meravigliosi in cambio della sua collaborazione.

Il bambino penserà che la visita richieda molto sforzo e quindi ci vuole una grossa gratificazione.

Se vuoi regalare qualcosa a tuo figlio, dagli un premio dopo la visita, ma non promettergli il regalo a condizione che si lasci visitare. Questo potrebbe creare ansie ingiustificate in lui.

4. Non dire mai: “Se non ti lavi i denti, ti verranno le carie e patirai dal dentista per le cure”.

In questo modo tuo figlio tenderà ad associare le cure odontoiatriche ad un esperienza sgradevole ed indesiderabile senza averla mai provata, quindi comincerà ad aver paura del dentista ingiustificatamente.

Meglio invece dire: “Lava bene i tuoi denti così saranno sempre belli e sani!

dentista per bambini: prima è meglio!

Al Centro di Ortodonzia di Genova curiamo bambini anche piccolissimi senza sedazione e senza addormentarli grazie a delle tecniche di approccio psicologico pediatrico.

Se vuoi che tuo figlio sia seguito accuratamente, portalo dal dentista prima dei 5 anni, anche se non ha carie! Così inizierà a conoscere l’ambiente dell’ambulatorio e inizierà a fidarsi del suo dentista pediatrico!

Se vuoi prenotare una visita con gli specialisti del Centro di Ortodonzia chiama il 3392251983!

Contatti




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *